Idrovia

BASTA INQUINAMENTO!!

Con il completamento dell’idrovia avremo:

1. L’opportunità di salvaguardare dalle alluvioni grandi aree del Padovano, del Veneziano, del Mirese;

2. Grandi vantaggi per l’ambiente, con il trasporto delle merci su chiatte fluviali (meno camion e meno inquinamento) e con la creazione di un grande corridoio ecologico;

3. Una straordinaria riserva d’acqua per l’irrigazione nei periodi di siccità;

4. Un efficace contrasto all’erosione della laguna di Venezia.

L’idrovia NON È UN FIUME ma un canale chiuso che scorre in laguna solo in caso di piene contemporanee dei fiumi Brenta e Bacchiglione.

Idrovia-Padova-Venezia

INCONTRO CON I CITTADINI E GLI AMMINISTRATORI

15 maggio – ore 21.00 –

Centro Civico “M. Rigoni Stern” – Piazza Liberazione, 1 – Ponte San Nicolò

La serata affronterà i seguenti temi:

  • Lo stato attuale del progetto e il suo iter
  • Le nostre richieste per la sicurezza idraulica e l’idrovia
  •  Interventi degli amministratori e dei cittadini
  • Conclusioni ed azioni future

Presentazione del volume “Il progetto d’acqua nello spazio urbano” con l’autore Emanuele Martino.

La cittadinanza è invitata a partecipare

L’incontro è organizzato da Legambiente Veneto con i circoli di Venezia, Padova,“La Sarmazza” Saonara-Vigonovo, Selvazzano.. CIA Confederazione Italiana Agricoltori Veneto – Acque Urbane P.te S. Nicolò Comitato spontaneo alluvionati Montegrotto Terme, C.S.T. Comitato Salvaguardia del Territorio Selvazzano e Rubano – Comitato Intercomunale Brenta Sicuro –

e con il Patrocinio del Comune di Ponte San Nicolò

logo comune psn